Quotazione diamanti Tag

Investire in diamanti è diventata, negli anni, una pratica sempre più diffusa, sia per differenziare il portafoglio di investimenti, sia per impiegare il proprio denaro in un oggetto concreto che difficilmente si svaluterà nel tempo. Vediamo nel dettaglio perché investire in diamanti è una mossa coraggiosa ma fruttuosa.

Spesso si hanno in casa oggetti preziosi che non si utilizzano più e dei quali ci si vorrebbe sbarazzare, sperando di trarne un qualche guadagno. Questo accade, in particolare, quando si hanno gioielli di famiglia che, al di là del valore affettivo, non vengono utilizzati e che quindi occupano spazio o - addirittura - richiedono il pagamento di una cassetta di sicurezza nella quale ospitarli. Ma prima di procedere con la vendita di questi gioielli è fondamentale richiedere una valutazione dei diamanti usati, per poterne accertare il reale valore di mercato.

Possedere una pietra preziosa è un bene del quale è necessario conoscere il valore. È bene, quindi, affidarsi a chi si occupa di questa attività da anni e la porta avanti con successo e professionalità. Solo facendo riferimento ad esperti gemmologi si potrà essere sicuri di avere una stima reale e certa. Ma come si valuta una pietra? Quali sono le caratteristiche da prendere in considerazione sapere quanto vale il nostro bene? Noi di MV Luxury Group abbiamo la risposta.

Negli ultimi anni un numero crescente di persone ha deciso di portare avanti degli investimenti meno convenzionali rispetto alle classiche azioni, obbligazioni o ai soliti fondi di investimento. Si vuole sempre di più toccare con mano quello su cui si investe e ce lo si vuole anche godere. I diamanti sono una valida opzione di investimento.

Un gioiello è un regalo prezioso e senza tempo che simboleggia l’eternità e la solidità di un legame. A tutti, però, è capitato di avere gioielli che non vengono più indossati e che vengono tenuti chiusi in un cassetto perché non più in linea con i propri gusti e le proprie preferenze. Una soluzione ottimale per far “rinascere” questi gioielli e trarre un guadagno da essi è quella di venderli. Tuttavia, prima di procedere con la vendita, è bene informarsi sulle modalità adottate per valutare i gioielli e quali elementi vengono presi in considerazione nel corso della loro analisi.

Prima di vendere un gioiello, occorre stabilirne il valore per evitare di incorrere in un’eventuale truffa. La valutazione dei preziosi deve essere sempre accurata e fatta dai migliori professionisti del settore, così da avere una quotazione il più realistica possibile. Certo, ricavare profitti dalla vendita dei propri gioielli è semplice ma è bene tenere in considerazione alcuni importanti fattori.  

Acquistare orologi di lusso, nuovi o usati, comporta numerosi vantaggi e costituisce un’opportunità di investimento da non sottovalutare. Forse proprio per questo, l’acquisto di orologi usati d’oro è un’alternativa che viene adottata con frequenza crescente: la compravendita di orologi di lusso quali Rolex, Cartier e Patek Philippe - veri e propri status symbol del mondo del luxury - si sta sempre più diffondendo, lasciando intravedere un futuro luminoso per il settore.

Indossare un gioiello d’oro impreziosisce e dona luminosità: questo metallo prezioso, infatti, è capace di donare un tocco di classe e fascino senza tempo a chiunque lo indossi. Può capitare, però, che si desideri un gioiello realizzato in oro di grande qualità, bellezza e stile, ma che non sia accessibile dal punto di vista economico. Fortunatamente, esiste una soluzione che permette di non rinunciare alla qualità del gioiello, contenendo al tempo stesso le spese: il gioiello usato. Acquistare un gioiello d’oro usato significa possedere un gioiello vintage dallo stile classico e senza tempo che potrà essere arricchito di esperienza e fascino grazie al nuovo acquirente.

Non è mai troppo tardi per investire in oro: gli anni passano, ma questo rimane un bene rifugio molto richiesto dato il suo valore intrinseco che resiste nel tempo. Qualunque sia la forma - acquisto lingotti d’oro, gioielli o monete - investire in questo metallo prezioso è la scelta giusta poiché costituisce una protezione in caso di instabilità economica. Attualmente, a causa della crisi conseguente all’emergenza Coronavirus, sono infatti molte le persone che hanno deciso di correre ai ripari acquistando lingotti d’oro.

Ricevere una giusta valutazione delle pietre preziose non è sempre facile, ma è possibile fare affidamento su chi si occupa di questa attività da anni e la porta avanti con successo e soddisfazione dei propri clienti. Se da una parte la valutazione dei diamanti è soggetta ad alcune regole più comunemente diffuse (ad esempio le famose 4C), anche quella delle pietre preziose deve seguire alcuni parametri tali da consentire una quantificazione del valore in maniera quanto più oggettiva possibile.

Chiama ora