Brillanti

Il diamante è una risorsa mineraria che la natura mette a disposizione dell’uomo. Esistono due tipologie di giacimenti dai quali sono estratti i diamanti: primari e secondari. Nei giacimenti primari i diamanti si trovano all’interno della kimberlite e vengono estratti mediante sgretolamento della stessa. I giacimenti secondari sono presenti nelle zone limitrofe dei primari, di solito costituiti da depositi alluvionali, dove, nel corso dei millenni, i giacimenti primari hanno liberato il diamante, che si deposita sul fondo dei torrenti.

Nei giacimenti di diamanti sparsi per il mondo sono stati rinvenuti, nel corso della storia, pietre di eccezionale valore che rappresentano scoperte sensazionali e leggendarie sia per le dimensioni che per il grado di limpidezza. A rendere uniche queste pietre sono i carati e il colore.

Quando decidiamo di acquistare un diamante dobbiamo tenere conto di diversi fattori per compiere un’operazione sicura ed ottimizzare al meglio l'investimento. Per poter capire il valore effettivo, un diamante deve sempre essere accompagnato da una certificazione rilasciata da un riconosciuto istituto gemmologico. Esistono tanti tipi di certificazioni, a seconda dalle zone geografiche e con valore differente.

Chiama ora