Vendita smeraldi nella collana: possono essere valutati insieme?

Tra le pietre preziose, gli smeraldi sono tra i più amati non solo dalle donne, ma anche dagli uomini che hanno deciso di diversificare il proprio portafoglio di investimento. Per questo, quando si decide di procedere con la vendita smeraldi nella collana, è fondamentale poter ricevere una quotazione separata della pietra e della montatura stessa.

Smeraldo: una pietra amata da tutte

Se i diamanti sono i migliori amici delle donne, gli smeraldi non possono che esser da meno. Lo sa bene la Regina Elisabetta che nella collezione appartenente alla sua famiglia ha smeraldi unici dei tagli e carati più variegati. Come non ricordare la tiara di Cartier, da oltre un secolo a casa Windsor, realizzata con rubini, smeraldi e zaffiri utilizzata spesso da Lady Diana o la tiara Greville in smeraldi kokoshnik, indossata recentemente dalla principessa Eugenia nel giorno del suo matrimonio.

Rimanendo sulla scia dei reali, anche la tiara di smeraldi e diamanti appartenuta a Katharina Henckel von Donnersmarck è un pezzo iconico ed unico nel suo genere. Questa, venne regalata alla principessa dal marito Guido Henckel von Donnersmarck che la commissionò appositamente per lei specificando di voler almeno 100 carati. Un gioiello che, ad oggi, oscilla tra i 12 e i 13 milioni di dollari.

Ma non solo, anche in tempi più recenti si son viste creazioni in smeraldi di particolare importanza. Come non citare Elizabeth Taylor e la collana in platino, costellata di diamanti e smeraldi regalata dal suo storico compagno Richard Burton o Adriana Lima e Julienne Moore, che in occasione del festival di Cannes 2015, hanno indossato orecchini di smeraldo da più di 50 carati.

Insomma, lo smeraldo è una pietra capace di segnare il tempo e rendere uniche le persone che lo indossano. Pezzi unici, iconici che da sempre hanno accompagnato le più belle ed importanti donne della nostra storia.

Vendita smeraldi nella collana, come valutare la pietra

Per poter eseguire una valutazione quanto più obiettiva della pietra è possibile seguire, come accade per i diamanti, la nota regola delle 4C: avvalendosi di questo strumento e portando avanti un’attenta analisi di colore, taglio, purezza e peso, l’esperto gemmologo può raggiungere una quotazione precisa della pietra. Inoltre, è opportuno sottolineare che nella valutazione che precede la vendita smeraldi nella collana incide in maniera significativa la provenienza geografica del prezioso. Tra le principali aree di estrazione ci sono:

  • Colombia: le pietre provenienti da queste miniere sono le più stimate e preziose, rinomate per la loro qualità e brillantezza.
  • Brasile: conosciuta anche come pietra trapica, al suo interno mostra una stella a 6 punte, caratteristica dovuta alla presenza di inclusioni di carbonio.
  • Zambia: questi smeraldi hanno una trasparenza che li contraddistingue da ogni altra varietà.

Non solo, anche Egitto, Zimbabwe e America del Nord ospitano grandi giacimenti dove vengono estratti smeraldi; quello che caratterizza ciascuna miniera è proprio la diversa tonalità di verde che si presenta su ogni pietra e che dipende, quindi, dalla presenza di elementi cromofori. 

Il valore dello smeraldo è determinato da colore e inclusioni; queste due proprietà vengono fortemente influenzate dal taglio che viene effettuato. È fondamentale che durante la lavorazione della pietra ci sia la massima cura e attenzione, proprio per evitare che questa perda il suo valore.

Come valutare la montatura della collana?

Al valore della pietra, si aggiunge quello della montatura della collana che lo ospita. A seconda che si tratti di un gioiello antico o moderno, la valutazione può cambiare in maniera significativa: le montature antiche, specialmente se conservate in buono stato, possono assumere un valore superiore a quelle contemporanee.

Inoltre è opportuno ricordare che usualmente le collane con gli smeraldi ospita anche altre pietre preziose, soprattutto i diamanti, dal momento che queste due pietre sono capaci di donare reciproca luce all’oggetto e a chi lo indossa. In questo caso bisogna procedere con la valutazione non solo dello smeraldo e della montatura (in base al periodo di realizzazione, allo stato di conservazione e al materiale), ma anche delle altre pietre presenti.

Vuoi valutare il tuo smeraldo? Contattaci

Se desideri procedere con la vendita degli smeraldi nella collana, è importante affidarsi ad esperti gemmologi del settore. MV Luxury Group, nota e affermata realtà milanese nel settore della valutazione preziosi, si distingue per la capacità di fornire la migliore quotazione sul mercato. Da anni il team di gemmologi, con il supporto di strumentazioni all’avanguardia, soddisfano i clienti più esigenti con la riservatezza e la professionalità richiesta dalla circostanza.



CHIUDI
CHIUDI

Chiama ora