Diamanti da investimento

Indossare un gioiello d’oro impreziosisce e dona luminosità: questo metallo prezioso, infatti, è capace di donare un tocco di classe e fascino senza tempo a chiunque lo indossi. Può capitare, però, che si desideri un gioiello realizzato in oro di grande qualità, bellezza e stile, ma che non sia accessibile dal punto di vista economico. Fortunatamente, esiste una soluzione che permette di non rinunciare alla qualità del gioiello, contenendo al tempo stesso le spese: il gioiello usato. Acquistare un gioiello d’oro usato significa possedere un gioiello vintage dallo stile classico e senza tempo che potrà essere arricchito di esperienza e fascino grazie al nuovo acquirente.

Non è mai troppo tardi per investire in oro: gli anni passano, ma questo rimane un bene rifugio molto richiesto dato il suo valore intrinseco che resiste nel tempo. Qualunque sia la forma - acquisto lingotti d’oro, gioielli o monete - investire in questo metallo prezioso è la scelta giusta poiché costituisce una protezione in caso di instabilità economica. Attualmente, a causa della crisi conseguente all’emergenza Coronavirus, sono infatti molte le persone che hanno deciso di correre ai ripari acquistando lingotti d’oro.

Ricevere una giusta valutazione delle pietre preziose non è sempre facile, ma è possibile fare affidamento su chi si occupa di questa attività da anni e la porta avanti con successo e soddisfazione dei propri clienti. Se da una parte la valutazione dei diamanti è soggetta ad alcune regole più comunemente diffuse (ad esempio le famose 4C), anche quella delle pietre preziose deve seguire alcuni parametri tali da consentire una quantificazione del valore in maniera quanto più oggettiva possibile.

I gioielli, oltre che un dono gradito, possono rappresentare un vero e proprio investimento. Le pietre preziose, sono un bene di famiglia durevole che garantisce un’ottima rendita dal punto di vista finanziario. Non sempre, però, trattenere il proprio patrimonio di gioielli, diamanti e pietre preziose è la soluzione ottimale. Talvolta è necessario alleggerire e liquidare i propri inventari di gioielli e pietre preziose, in modo da ottenere in cambio flussi di cassa da investire in nuovi progetti. Per cedere gioielli e pietre preziose è necessario richiedere una perizia gemmologica, ossia una valutazione del prezioso che consenta di stabilirne il valore.

Vendere i gioielli online ad un compratore che sia degno di fiducia può risultare molto più veloce e vantaggioso piuttosto che venderlo ad un compratore locale. L’intero processo di vendita e valutazione richiede pochissimo tempo, circa 24 ore, ed include i costi di spedizione e di assicurazione: questo può accadere a condizione che ci si affidi a professionisti ed esperti del settore che possano eseguire l’intera procedura senza svalutare il prezioso da valutare.

Investire in diamanti rimane, ancora oggi, uno degli investimenti più sicuri. Con le continue variazioni del mercato le azioni, le obbligazioni e i fondi di investimento non possono più essere considerati strumenti finanziari validi e, per questo, capitalizzare in materie prime è la scelta migliore.  In particolare, scegliere di investire in diamanti a Milano consente di poter fare affidamento su alcuni centri di eccellenza che, grazie alla propria esperienza nel settore, sanno come poter suggerire gli acquisti più validi.

Quando il mercato finanziario attraversa periodi di crisi è una buona pratica differenziare il proprio portafoglio di investimenti e puntare sulle materie prime, come ad esempio i diamanti e l’oro. Una condizione fondamentale affinché si possa investire correttamente nel mondo dei preziosi e dell’oro è ricevere un’adeguata valutazione da parte di professionisti del settore.

Il diamante è una risorsa mineraria che la natura mette a disposizione dell’uomo. Esistono due tipologie di giacimenti dai quali sono estratti i diamanti: primari e secondari. Nei giacimenti primari i diamanti si trovano all’interno della kimberlite e vengono estratti mediante sgretolamento della stessa. I giacimenti secondari sono presenti nelle zone limitrofe dei primari, di solito costituiti da depositi alluvionali, dove, nel corso dei millenni, i giacimenti primari hanno liberato il diamante, che si deposita sul fondo dei torrenti.

Nei giacimenti di diamanti sparsi per il mondo sono stati rinvenuti, nel corso della storia, pietre di eccezionale valore che rappresentano scoperte sensazionali e leggendarie sia per le dimensioni che per il grado di limpidezza. A rendere uniche queste pietre sono i carati e il colore.

CHIUDI
CHIUDI

Chiama ora